Biografia artistica

1944-1964
Nato a Bidogno (Capriasca) nel 1944, dopo aver seguito le scuole dell’obbligo segue un tirocinio divenendo disegnatore di macchine industriali (da sempre pratica l’attività grafica) e scopre la sua predilezione per il disegno di nature morte.
Da subito i suoi lavori sono ispirati dai pittori: Maurice Utrillo, Giovanni Segantini, Giorgio Morandi, Ben Nicholson, Lyonel Feininger.

1967-1969
A Basilea dove si è recato per consolidare le proprie capacità professionali e linguistiche, Rino frequenta la Kunstgewerbeschule, dove approfondisce la tecnica moderna del colore e del disegno di oggetti.

1967
Mostra al bar Funicolare di Lugano.

1971-1972
Estemporanee in diversi luoghi: Valcolla, Tamaro, Via Nassa a Lugano, ecc.

1973
Mostra collettiva a Poschiavo (GR) con 40 artisti ticinesi.
Mostra collettiva presso il ristorante Oxalis di Ponte Capriasca.
Premio “La Madonnetta” di Lugano (opera segnalata).

1974
Con la moglie si trasferisce a Vaglio (Capriasca) dove tuttora vive e dipinge.
Mostra personale alla Corner Banca di Lugano.

1975
Mostra collettiva a Mendrisio.
Esposizione permanente presso l’albergo Gloria di Vaglio.

1977
Mostra collettiva a Pura.
Conferenza “Arte e Pittura” per l’ASSC presso il ristorante Stazione a Tesserete.

1986
Mostra degli artisti della Capriasca presso le Scuole Medie di Tesserete.

1987
Entra nel coro misto: “Corale di Santo Stefano/Vos dra Capriasca di Tesserete”.

1993
Entra nel coro “I Cantori delle Cime” di Lugano.
Prima mostra presso il Palazzo comunale di Tesserete, il successo è ottimo così come la critica di Aldo Moresi.

1994
Inizio dello studio e della pittura di chiese ticinesi e approfondimento della tecnica di disegno delle spirali.


Inizio dello studio e della pittura di bacheche.
Breve mostra presso la galleria “La Casa” di Vaglio, ottimo successo.

1998
Inizia l’interesse per la storia delle religioni.
Nel mese di dicembre seconda mostra presso il Palazzo comunale di Tesserete, anche in questo caso il successo è grande.

1999
Pratica dei 5 tibetani, 1° e 2° livello Reiki, i lavori ne sono influenzati e divengono spaziali.

2003
Mostra personale presso la sede del coro “I Cantori delle Cime”, esposizione del primo quadro dedicato agli strumenti musicali e di fiori alpini (stella alpina)

2004
Mostra collettiva presso la “Casa Battaglini” di Cagiallo (Capriasca); le opere esposte figureranno sul calendario della Banca Reiffeisen Capriasca-Val Colla per l’anno 2005.

2008
Nel mese di dicembre mostra personale presso la “Casa Battaglini” di Cagiallo. Sono presenti lavori dedicati a: fiori alpini, Chiese e mele e nature morte. Buon successo.

2009
40° del coro “I Cantori delle Cime”, mostra collettiva “CantArte” di 4 pittori membri del coro presso la sede dello stesso.